Dissequestrato Palazzo De Troia a Lucera: "Mai a rischio crollo, sarà ancora più bello"

Previsti interventi per 40mila euro. Nel giro di un mese gli uffici comunali torneranno nella loro sede

Ieri mattina è stato notificato al Sindaco Antonio Tutolo il provvedimento di dissequestro di Palazzo De Troia.
"Una buona notizia per tutti i lucerini, tranne forse per qualcuno che gode solo delle sventure di questa Città. Adesso il Comune, che aveva già predisposto il progetto degli interventi di ristrutturazione dell’immobile, potrà procedere all'esecuzione dei lavori.
Va sottolineato che l’importo dei lavori è addirittura inferiore a 40.000 euro, questo per chiarire che quel Palazzo non è mai stato a rischio di crollo. In pratica i lavori riguardano principalmente le facciate del Palazzo, interessate da fenomeni di infiltrazione e parziali distacchi di intonaco. Tutti sappiamo che quei problemi esistono da almeno dieci anni, adesso Palazzo De Troia sarà ancora più bello di prima.
Nel giro di un mese gli Uffici Comunali dell’Anagrafe e dello Stato Civile potranno ritornare nella loro sede. A breve si risolverà anche la questione del Giudice di Pace, che verrà collocato nella Scuola G. Rodari, le cui aule sono in via di trasferimento nella nuova scuola dei Cappuccini.
La nuova sede del Giudice di Pace sarà più consona alle attività da svolgersi e porterà un’importante attività in una zona periferica che ne trarrà sicuramente beneficio e riqualificazione" si legge sulla oagpag Facebook ' si legge sulla pagina Facebook 'La pagnotta di Lucera'.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento