Denunciato camionista, non pagava i pedaggi autostradali: 10mila euro il debito

In tutto 190 viaggi. Protagonista un dipendente di una ditta di trasporti di Manfredonia. E’ stato fermato dalla polizia al casello Cesena Nord sulla A14

Immagine da CesenaToday.it

190 pedaggi autostradali mai pagati per un debito di oltre 10mila euro. Protagonista della vicenda un camionista di una ditta di autotrasporti di Manfredonia, che la scorsa notte è stato bloccato dalla polizia al casello Cesena Nord della A14. Il camionista, senegalese di anni 45, dovrà rispondere di insolvenza fraudolenta e truffa.

L’uomo utilizzava sempre lo stesso trucco. Oltrepassava i caselli autostradali utilizzando la corsia Viacard che permetteva di ritirare la ricevuta e pagare entro 15 giorni. Tuttavia i pagamenti di 190 passaggi e 10.901 euro di debito, non erano stati mai pagati. All’ennesimo episodio è scattato quindi l’intervento della polizia, che ha identificato e denunciato il camionista mentre stava mettendo in pratica l’ennesimo presunto tentativo di frode.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento