L'ascensore è rotto, impossibile sporgere denuncia con le stampelle: il caso

Un disservizio che si protrae da oltre un mese, al comando della Polizia Municipale di Foggia. Ufficiali a piano terra per ovviare al problema, il commento di Stefano Berardino, del sindacato Uil FPL Foggia

La foto-denuncia

Un ascensore rotto da oltre un mese e tanti disagi per i cittadini - soprattutto anziani o con difficoltà motorie - costretti a rivolgersi al Comando provinciale della Polizia Municipale di Foggia. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, è stato registrato ieri mattina, quando un utente costretto a camminare con l’ausilio delle stampelle si è recato al Comando di via Manfredi con l'intenzione di raggiungere un ufficio situato al terzo piano della struttura.

Cosa impossibile per lui, “poiché da più di un mese l'ascensore è fuori servizio”, denuncia Stefano Berardino del sindacato Uil FPL Foggia. “L'ufficiale di servizio, evidentemente imbarazzato per la situazione, ha disposto immediatamente che personale di quell'ufficio scendesse giù a piano terra pur di raccogliere la denuncia dell’utente”. Ad avere parte attiva nella vicenda è stato proprio il segretario provinciale della Uil Fpl di Foggia che ha subito segnalato il caso al dirigente e dal quale ha avuto rassicurazioni circa un imminente ripristino dell'ascensore. “È da oltre un mese che questo problema è stato segnalato all'ufficio competente - spiega Berardino - ma pare che intoppi di natura burocratica impediscano la riparazione immediata dell'ascensore. La stessa situazione sta succedendo negli uffici del Comune in via Gramsci dove due ascensori su tre sono rotti con i comprensibili disagi”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento