Mareggiata alle Isole Tremiti: affondano navi da pesca, danneggiata la banchina. Cera: "Intervenga la Regione"

Le forti raffiche di vento stanno creando seri problemi agli abitanti e residenti delle Isole Tremiti. Napoleone Cera chiama Emiliano: "La Regione intervenga subito per ristabilire la situazione"

Il risveglio dopo la mareggiata

Le forte raffiche di vento che stanno creando non pochi disagi sul Gargano, stanno mettendo in difficoltà abitanti e pescatori delle Isole Tremiti, alle prese con i danni della mareggiata che, la scorsa notte, ha affondato tre navi da pesca e danneggiato la banchina, causando problemi per l’attracco delle navi.

Sull'accaduto è intervenuto, su sollecitazione del sindaco delle Tremiti Antonio Fentini, Napoleone Cera: "Ho prontamente messo a conoscenza di questa situazione il presidente della Regione Michele Emiliano, il Vice Presidente Nunziante, e il Presidente della Protezione Civile Ruggiero Mennea", spiega il Consigliere regionale. "La Regione intervenga prontamente per ristabilire la situazione su queste isole meravigliose, importanti per il nostro territorio".

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Spaccate e micidiali bombe, così assaltavano i bancomat di Foggia: due arresti (si cercano i complici)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento