"Non siete soli". I ministri Bellanova e Lamorgese ai foggiani: "Legalità più forte dei criminali", "abbiate fiducia nelle istituzioni"

Il ministro Teresa Bellanova a Foggia, il commento di Luciana Lamorgese sugli arresti, le perquisizioni e il sequestro di ordigni e fucili nell'operazione Alto Impatto

Foto dall'operazione Alti Impatto

Questa mattina il ministro delle Politiche Agricole e Alimentari Teresa Bellanova è tornata a Foggia per un confronto con imprenditori e associazioni su 'Agrifood, Blockchain e Tracciabilità', che si è svolto presso la Camera di Commercio.

Bellanova si è espressa anche sull'escalation criminale in città all'indomani dell'operazione Alto Impatto che ha portato all'arresto di tre persone, "soggetti sensibili" perché con pregressi in attività illecite, a centinaia di perquisizioni soprattutto nei quartieri Cep e Candelaro - oltre che all'Onpi e all'ex Distretto Militare - e al sequestro di un fucile risultato rubato, di esplosivi e munizioni, tra cui un ordigno di quasi tre chili,

"Seguiamo con molta attenzione e vogliamo oggi dare un segnale forte agli imprenditori, ai cittadini e al mondo del lavoro. Non siete soli e soprattutto bisogna denunciare puntando molto sul coinvolgimento dello Stato. Qui ci sono figure di eccellenza che lavorano quotidianamente con grande impegno e la legalità è più forte dei criminali che vorrebbero bloccare lo sviluppo di questo territorio"

Sui controlli di ieri, all'AdnKronos il procuratore Ludovico Vaccaro aveva rimarcato la tempestiva risposta dello Stato nell'ambito di una precisa strategia di lotta alla mafia: "E' nostro dovere restituire sicurezza ai cittadini e alla città di Foggia".

"La massiccia operazione conferma la massima attenzione e lo straordinario sforzo, sia sul versante investigativo che su quello repressivo, per dare risposte concrete ed efficaci al fine di contrastare l'aggressione criminale. I cittadini devono avere fiducia nell'azione delle istituzioni, tutte insieme impegnate per garantire sicurezza e tutela della legalità nella città e nella provincia di Foggia" il commento del Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento