Di starsene in casa proprio non ne vuole sapere: beccato di nuovo fuori e denunciato (insieme ad altri 5 ragazzi)

Fermati e sanzionati ai sensi dell’art. 650 (inosservanza dei provvedimenti delle Autorità) sei ragazzi tutti giovanissimi, uno dei quali già sanzionato nei giorni precedenti per lo stesso motivo, tutti a spasso per il paese

I carabinieri a San Marco in Lamis, foto dal web

Nonostante le continue esortazioni a non uscire di casa, se non per casi strettamente necessari (lavoro, salute e gravi motivi), c’è chi continua a girare per le vie del paese incurante delle prescrizioni governative. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, nella serata di ieri, i Carabinieri di San Marco in Lamis, nel corso dei costanti e continui servizi finalizzati a garantire il rispetto della legge e prevenire ulteriori casi da infezione Covid-19, oltre a controllare diversi cittadini che circolavano per il paese muniti di autocertificazione e pertanto autorizzati a spostarsi per recarsi al lavoro o per cause di necessità, hanno fermato e sanzionato ai sensi dell’art. 650 (inosservanza dei provvedimenti delle Autorità) sei ragazzi (tutti giovanissimi, peraltro uno già sanzionato nei giorni precedenti per analogo motivo) che circolavano per le vie cittadine incuranti delle disposizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento