Coronavirus, prima vittima tra la polizia penitenziaria: muore agente foggiano in servizio a Milano

Aldo Di Giacomo (S.P.P.) tuona: "Scarseggiano le mascherine. È ora di misure eccezionali: fare i tamponi a tutti i poliziotti!"

Immagine di repertorio

Prima vittima di Coronavirus tra gli agenti della Polizia Penitenziaria. Ne dà notizia il segretario nazionale Spp - Sindacato di Polizia Penitenziaria, Aldo Di Giacomo.

"È con enorme commozione e dispiacere che apprendo e riporto la morte di un collega che ha contratto il virus in servizio. Lavorava presso il nucleo provinciale traduzione e piantonamento di Milano ed era in servizio presso la Casa Circondariale di Milano Opera". L'uomo, pugliese, di origini foggiane, lascia moglie e due figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mentre nelle carceri continuano a scarseggiare mascherine e quelle che ci sono non servono a nulla - denuncia Di Giacamo - il Ministro della Giustizia Bonafede ieri alla Camera non ha speso una parola per i poliziotti penitenziari affetti da coronavirus. È ora di misure eccezionali fare i tamponi a tutti i poliziotti!", tuona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento