Rientra dal Nord a Foggia: beccato nella notte 30enne, poche ore dopo il divieto spostarsi da un comune all'altro

Raffica di denunce della polizia. Decine di persone sorprese durante i controlli effettuati in città: dagli incontri furtivi di coppie di fidanzati, agli anziani che si riuniscono in circolo passando per gli adolescenti in comitiva

Immagine di repertorio

Pioggia di controlli sulle strade di Foggia ad opera degli equipaggi della Squadra Volanti per fare rispettare le restrizioni governative imposte sugli spostamenti al fine di evitare la diffusione dei contagi dal virus COVID-19.

Stanotte, intorno alle 2, in via Diomede, è stato sorpreso un trentenne che a bordo della propria autovettura era appena arrivato a Foggia da un comune della Provincia di Torino, in aperta violazione della ordinanza dei Ministri dell’Interno e della Salute che da ieri vieta gli spostamenti dal comune di dimora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

Torna su
FoggiaToday è in caricamento