venerdì, 18 aprile 12℃

Sottoscritta la convenzione tra il Parco dell'Incoronata e l'ARIF

redazione28 giugno 2012

Convenzione tra il Parco naturale regionale "Bosco Incoronata" e l'Agenzia Regionale Attività Irrigue e Forestali, finalizzata alla tutela del Bosco dagli incendi e dal dissesto idrogeologico

Comunicato Stampa

«È un rapporto che giudichiamo assai significativo nell'ambito della priorità che ci siamo assegnata per la ricucitura del rapporto tra la città e la sua area protetta», ha detto il sindaco, Gianni Mongelli, che, in qualità di presidente del Parco, ha firmato la convenzione con il direttore dell'ARIF, l'avvocato Giuseppe Taurino.

«L'Agenzia è stata istituita per portare sotto l'egida pubblica alcuni servizi essenziali legati alla valorizzazione del demanio regionale», ha spiegato Taurino aggiungendo che, «attraverso specifiche convenzioni, allarghiamo la nostra attività al servizio degli enti locali o degli enti parco per salvaguardare un patrimonio naturalistico importante, come è il caso del Parco dell'Incoronata».

La convenzione, approvata il 13 giugno scorso dalla Giunta comunale e sottoscritta ai sensi dell'articolo 30 del Testo Unico degli Enti Locali, lega Parco e ARIF in una collaborazione a titolo gratuito finalizzata a sviluppare e consolidare opportunità e iniziative per la tutela della risorsa agroforestale, per la prevenzione e la lotta agli incendi boschivi e per la tutela della risorsa idrica e la prevenzione del dissesto idrogeologico.

Parco e ARIF potranno anche partecipare congiuntamente a programmi e progetti sostenuti da finanziamenti regionali, nazionali e comunitari.

«Siamo nel pieno della stagione degli incendi – ha sottolineato Taurino – e il dato statistico evidenzia come il fenomeno sia diminuito sulle aree demaniali mentre si presenta con punte che restano allarmanti sul patrimonio degli enti locali, come è noto privi delle risorse necessarie per i miglioramenti della gestione delle risorse boschive».

«Cominciamo adesso - ha aggiunto il sindaco - ma la coincidenza delle nostre finalità politico-amministrative sul Parco dell'Incoronata e le finalità istituzionali dell'Agenzia sono la sicura garanzia di un lavoro positivo, soprattutto per la razionale e moderna gestione della prevenzione».

 

Cos'è l'ARIF

L'Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali è stata istituita con Legge Regionale n. 3 del 25 febbraio 2010 “Disposizioni in materia di attività irrigue e forestali”, quale ente strumentale della Regione Puglia, ente tecnico-operativo preposto all’attuazione degli interventi in ambito forestale  ed  irriguo, attraverso  attività e servizi a connotazione non economica finalizzati al sostegno dell’agricoltura e alla tutela del patrimonio boschivo.

 

Il Parco Naturale Regionale "Bosco Incoronata"

Istituito con Legge Regionale n. 10 del 15 maggio 2006 che ha individuato come Ente di Gestione il Comune di Foggia.  Le sue competenze riguardano un’area protetta di rilevante importanza e che risulta essere costituito da:

- una superficie di bosco planiziale di circa 320 ettari, di cui 162 ettari a bosco d'alto fusto e 115 ettari di prateria (un territorio diversificato rappresentativo degli ambienti che in passato ricoprivano buona parte del Tavoliere);

- comprende oltre il Bosco dell’Incoronata e anche parte del Sito di Importanza Comunitaria proposto (pSIC) denominato “Valle del Cervaro - Bosco dell'Incoronata” ricadente nel perimetro del Comune di Foggia.

Giuseppe Taurino