Grave episodio sul Gargano, incendiata l'auto di un consigliere comunale della Lega: "Da ora più controlli"

La decisione del prefetto Grassi, in seno alla riunione di Coordinamento tecnico delle Forze di Polizia: disposta una intensificazione dei servizi di controllo in quel territorio comunale e di idonee misure di tutela

L'auto incendiata

Dopo l’atto intimidatorio messo a segno ai danni del leghista Jonathan Caputo, Consigliere comunale di Peschici, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, ha presieduto, questa mattina, una riunione di Coordinamento tecnico delle Forze di Polizia cui hanno partecipato anche il sindaco di Peschici Franco Tavaglione e il consigliere vittima del grave gesto criminoso.

Il prefetto Grassi, dopo aver manifestato la solidarietà dello Stato al sindaco e alla comunità di Peschici, ha disposto, d’intesa con i vertici provinciali delle Forze di Polizia, una intensificazione dei servizi di controllo in quel territorio comunale e di idonee misure di tutela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento