Torna il 'pattuglione' della polizia: pioggia di controlli, droga e coltello in un circolo ricreativo

Nel complesso, identificate 230 persone, monitorati 43 pregiudicati ed eseguite 4 perquisizioni. Controllati anche alcuni circoli privati ritenuti frequentati da spacciatori e denunciate tre persone per droga e armi

Pasquale Fratepietro

Torna il 'pattuglione' della polizia. Ben 13 pattuglie (due delle Volanti e undici dei Reparti Prevenzione Crimine aggregati alla Questura di Foggia) hanno setacciato - dalle 19 di ieri all'alba di oggi - la città di Foggia, in un servizio a largo raggio coordinato dall'ufficio diretto dal vice questore aggiunto Pasquale Fratepietro.

Nel complesso, durante questa attività intensiva, sono state identificate 230 persone, monitorati 43 pregiudicati ed eseguite 4 perquisizioni. Ancora, sono stati controllati alcuni circoli privati ritenuti frequentati da pregiudicati e spacciatori della città. Tre le persone denunciate. Il primo è un foggiano di 55 anni, titolare di un locale ricreativo cittadino, che dovrà rispondere della detenzione di stupefacenti e possesso ingiustificato di un coltello.

Durante la perquisizione del locale, infatti, gli agenti hanno recuperato nel cestino dei rifiuti 30 cipollotti di cocaina per un peso complessivo di 7,7 grammi e l’arma bianca. Altri tre grammi di stupefacente - questa volta marijuana - sono stati recuperati nel water, dove qualcuno aveva tentato di nasconderli.

Perquisita anche una autovettura Audi A4 al cui interno la polizia ha recuperato un altro coltello, motivo per il quale il proprietario del mezzo - un cittadino rumeno di 40 anni - è stato denunciato. Nel complesso, la polizia ha controllato sette locali (tra circoli privati e birrerie) in viale XXIV Maggio, piazza Cavour e in zona Macchia Gialla. In uno dei locali, è stata trovata identificata una cittadina nord africana non regolare sul territorio italiano che è stata denunciata. In ultimo, controllati 25 veicoli ed effettuati sei diversi posti di blocco lungo le principali arterie cittadine.

20170118_112433-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento