Droga, furti, ricettazione ed evasione dai domiciliari: 2 arresti e tre denunce in provincia di Foggia

Nel corso del servizio straordinario di controllo, i militari hanno arrestato 2 persone e deferite tre in stato di libertà, per i reati di detenzione di droga, furto e ricettazione

Servizio straordinario di controllo del territorio operato dai Carabinieri nei comuni di Cerignola e Ascoli Satriano: il bilancio è di due persone arrestate e altre tre deferite in stato di libertà per reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, furto e ricettazione.

A finire in manette è stata E. B., 27enne incensurata di origini albanesi. I militari della Stazione di Cerignola, avendo fondato motivo di ritenere che la stessa potesse celare dello stupefacente presso la propria abitazione, hanno effettuato una perquisizione domiciliare che sortiva esito positivo. Infatti, i militari, durante l’atto di polizia giudiziaria, hanno rinvenuto, ben celati, circa 10 grammi di cocaina, suddivisi in dosi e già pronti per lo spaccio. La donna è stata dichiarata in stato di arresto e sottoposta agli arresti domiciliari.

I medesimi militari, poi, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico del 45enne Gerardo Curci. L’uomo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari anche per gravi reati, quali il tentativo di assalto ad un furgone portavalori, in più circostanze ha violato le prescrizioni impostegli. Su segnalazione dei Carabinieri della Stazione, il Giudice competente, quindi, ha revocato la misura meno afflittiva, ripristinando quella della custodia cautelare in carcere.

Sempre i militari della Stazione di Cerignola hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato due donne, entrambe di nazionalità rumena ma dimoranti a Foggia, le quali con una scusa erano riuscite a entrare in casa di un anziano e impadronirsi di una collana in oro per poi dileguarsi. L’immediata attività investigativa dei militari ha permesso l’individuazione delle due donne quali autrici materiali del fatto criminoso; le stesse risponderanno di furto con destrezza in concorso.

Ad Ascoli Satriano, infine, i militari della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un pregiudicato di Stornara per ricettazione. I militari, infatti, hanno scoperto all’interno di un capannone, preso in locazione dal malfattore, 5 autovetture rubate tra Lucera, San Ferdinando di Puglia, Pescara, Barletta e Foggia. Si tratta di due Opel Corsa, una Mercedes classe A, una BMW serie 1 ed un’Alfa Romeo Giulietta, tutte poste in sequestro al fine di effettuare ulteriori accertamenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rivelazioni, intercettazioni e telecamere: ricostruita la mattanza di San Marco, arrestato Giovanni Caterino

  • Cronaca

    Quelle indagini che hanno portato all'arresto di Caterino. Giannella (DDA): "Persone collaborano, c'è meno omertà"

  • Cronaca

    VIDEO | Dal ricordo della mattanza al giorno della verità, Merla commosso: "Ora liberiamo territorio dalla barbarie"

  • Cronaca

    Contrabbando di gasolio, carburante agevolato venduto a 1 euro: sigilli a sei distributori abusivi, 2 arresti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale sul Gargano: muoiono donna e bambina di pochi mesi, cinque i feriti

  • Bomba in via Lucera, 'Esteticamente' chiude: "C'è tanta rabbia e amarezza"

  • Auto investe e uccide ciclista in via Trinitapoli: è caccia al pirata della strada

  • Paura al termine dell'udienza in Tribunale: avvocato colpito da ischemia cerebrale, carabiniere gli salva la vita

  • È morto a Stornarella Rocco Di Perna, il corteggiatore 'over' di Uomini e Donne

  • Banda del buco "ripulisce" magazzini del supermercato 'La Prima': rubati alcolici, salumi e formaggi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento