Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

AUDIO | Metta sul pericolo infiltrazioni mafiose a Cerignola: "Nessuna paura, prodotto di illazioni e lettere anonime"

 

"Sono assolutamente sereno e tranquillo. Contento di qualunque verifica si voglia fare sull'operato della mia amministrazione perchè è matematicamente certo che tutto si concluderà con il riconoscimento ufficiale della bontà, della correttezza, della trasparenza di tutte le attività amministrative di questa giunta e del consiglio". Così Franco Metta, sindaco di Cerignola, a margine dell'insediamento della commissione d'indagine prefettizia che dovrà verificare la presenza o meno di infiltrazioni mafiose nel Comune (stamani stessa sorte ha avuto il Comune di Manfredonia). Metta esclude qualsivoglia collegamento con le dimissioni due giorni fa dell'assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica, Tommaso Bufano. "Questo è il frutto di una serie di illazioni e lettere anonime" dichiara, "noi non abbiamo niente da nascondere: nessuna paura e nessuna incertezza". 

Potrebbe Interessarti

  • Bagno di folla (e fischi) a Peschici per Salvini, che la prende male e risponde: "Voi, fastidiosi come le zanzare"

  • VIDEO | Foggia stregata da Massimo Ranieri: è festa grande in Piazza Cavour

  • VIDEO | Cerignola 'rastrellata' dai carabinieri: stanati nascondigli di armi e droga, scattano arresti e sequestri

  • "Quell'uomo mi ha trascinata nel suo degrado": la terribile storia di Incoronata, una donna ed un sogno distrutti da cinque anni di violenze

Torna su
FoggiaToday è in caricamento