Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AUDIO | Metta sul pericolo infiltrazioni mafiose a Cerignola: "Nessuna paura, prodotto di illazioni e lettere anonime"

 

"Sono assolutamente sereno e tranquillo. Contento di qualunque verifica si voglia fare sull'operato della mia amministrazione perchè è matematicamente certo che tutto si concluderà con il riconoscimento ufficiale della bontà, della correttezza, della trasparenza di tutte le attività amministrative di questa giunta e del consiglio". Così Franco Metta, sindaco di Cerignola, a margine dell'insediamento della commissione d'indagine prefettizia che dovrà verificare la presenza o meno di infiltrazioni mafiose nel Comune (stamani stessa sorte ha avuto il Comune di Manfredonia). Metta esclude qualsivoglia collegamento con le dimissioni due giorni fa dell'assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica, Tommaso Bufano. "Questo è il frutto di una serie di illazioni e lettere anonime" dichiara, "noi non abbiamo niente da nascondere: nessuna paura e nessuna incertezza". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento