Il premier Conte è cittadino onorario di Candela: "E' un paese incantato, qui gli anni più belli della mia infanzia"

Dopo la cerimonia, Conte ha inaugurato la "Casa di Babbo Natale" allestita nel suggestivo Palazzo Ripandelli, una attrazione per grandi e bambini, che ogni anno richiama migliaia di visitatori

La cerimonia

Il premier Giuseppe Conte è cittadino onorario di Candela. "Sono emozionato", ha esordito il Presidente del Consiglio. "Candela è il paese della mia infanzia, dei ricordi spensierati, il paese incantato dove tutto appariva misterioso e stupefacente". 

Giuseppe Conte torna nella sua Candela, dove trascorse l'infanzia: per lui cittadinanza onoraria e chiavi della città

Subito dopo il conferimento della cittadinanza onoraria - "per il legame indelebile con la cittadina in cui con l'amata famiglia ha trascorso gli anni dell'infanzia" si legge nella motivazione - il premier ha inaugurato la "Casa di Babbo Natale" allestita nel suggestivo Palazzo Ripandelli, una attrazione per grandi e bambini, che ogni anno richiama migliaia di visitatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • La stanza dell'ospedale non ha la tv, paziente esce e ritorna con due lcd da 32 pollici: "Che bel gesto, grazie Luigi"

  • Domestica ruba denaro in casa, viene incastrata dalle telecamere e minaccia la proprietaria: "Stai attenta, non sai chi sono io"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento