Mezzo pesante danneggia trave di un cavalcavia: per 25 giorni chiude un tratto della Statale 16

Dal 24 ottobre al 17 novembre a San Severo. Percorsi alternativi differenti per mezzi leggeri e per mezzi pesanti superiori a 7,5 tonnellate condivisi durante specifici incontri svoltisi sotto l'egida della Prefettura

Immagine di repertorio

Anas comunica che a seguito del danneggiamento di una trave di un cavalcavia situato sulla strada provinciale 30, causato dall’impatto di un mezzo pesante in transito lungo la sottostante strada statale 16 ‘Adriatica’ si rendono necessari improcrastinabili lavori di sostituzione della trave dell’opera di scavalco, che sovrappassa la Statale 16 in corrispondenza del km 642,500.

Le modalità di realizzazione dei lavori richiedono, al fine di salvaguardare la sicurezza della circolazione, la chiusura al traffico – in entrambe le direzioni – del tratto della strada statale 16 dal km 642,400 al km 642,600, nel territorio comunale di San Severo per un periodo di 25 giorni compreso tra lunedì 24 ottobre e giovedì 17 novembre 2016.

La necessità di intervenire con urgenza per la messa in sicurezza del cavalcavia, al fine di tutelare la sicurezza sia del traffico in transito lungo la provinciale 30, sia di quello in transito lungo la sottostante statale 16, è emersa nel corso di specifici incontri e sopralluoghi svoltisi, sotto l’egida della Prefettura di Foggia, tra Anas, Polizia Stradale, Enti Territoriali interessati e Polizie Locali.

Anas si è fatta quindi carico dei lavori, allo scopo di garantire la sicurezza per la circolazione, condividendo altresì con tutti gli Enti coinvolti le modalità di esecuzione degli interventi ed i percorsi alternativi alla statale 16: durante i Tavoli d’incontro, infatti, è emersa l’impossibilità di far transitare sulle arterie provinciali limitrofe alla statale i mezzi con peso a pieno carico superiori alle 7,5 tonnellate.

Questi i percorsi alternativi:  i mezzi leggeri diretti a Nord (Pescara), ad eccezione dei frontisti e dei residenti, verranno deviati al km 644,950 sulla strada provinciale 16, con successiva re-immissione sulla statale 16.

I mezzi leggeri diretti a Sud (Foggia-Bari), ad eccezione dei residenti e dei frontisti, verranno deviati sulla strada provinciale 32 al km 643,900 con successiva re-immissione sulla statale 16.

Per i mezzi di peso superiore a pieno carico a 7,5 tonnellate in transito in direzione sud (diretti oltre il Comune di Torre Maggiore) il percorso è costituito dall’Autostrada (A14) Poggio Imperiale-Foggia.

Per i mezzi di peso superiore a pieno carico a 7,5 tonnellate in transito in direzione nord (diretti oltre il Comune di San Severo) il percorso è costituito dall’Autostrada (A14) Foggia-Poggio Imperiale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento