Emiliano a Foggia per la chiusura del ‘Gran Ghetto’

Chiusura si inserisce in un discorso più ampio che mira all'accoglienza dignitosa dei migranti impegnati nelle raccolte stagionali

Gran Ghetto

Ieri Michele Emiliano, insieme al dirigente della Sezione politiche per le migrazioni, Stefano Fumarulo, ha partecipato al comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato dalla Prefettura di Foggia nell'ambito del piano di chiusura del cosiddetto ‘Gran ghetto’. Durante la riunione si è discusso dello stato di avanzamento del piano che giungerà nelle prossime settimane al suo completamento.

L'azione della Regione Puglia si sta svolgendo nella cornice di una stretta collaborazione col il Ministero dell'Interno, il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ed il Ministero delle Politiche agricole. Il piano di chiusura del "gran ghetto" si inserisce, peraltro, in una azione di più ampio respiro che mira ad una accoglienza dignitosa dei migranti impegnati nelle raccolte stagionali e che sarà implementato anche mediante l'utilizzo dei fondi previsti dal FESR e dal PSR.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Bomba a Foggia: colpito 'Il Sorriso di Stefano' di Vigilante, all'interno ragazza avverte malore

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento