Cerignola, colpi di pistola contro l'auto di un istituto di vigilanza: feriti padre e figlio

Sull'accaduto sono in corso i rilievi e gli accertamenti degli agenti del commissariato di Cerignola. Ancora da inquadrare l'accaduto: ovvero se si sia trattato di un avvertimento mirato, oppure di una tentata rapina

I segni della sparatoria

Sparatoria, poco fa, a Cerignola, dove in via San Giuseppe, un'auto di un istituto di vigilanza con a bordo due persone - padre e figlio - sono stati affiancati da un altro mezzo, dal quale sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco, ancora da accertare la tipologia. Feriti i due vigilantes: sono stati trasportati presso l'ospedale Tatarella di Cerignola, ma non dovrebbero essere in pericolo di vita. Sull'accaduto sono in corso i rilievi e gli accertamenti degli agenti del commissariato di Cerignola, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. Ancora da inquadrare l'accaduto: ovvero se si sia trattato di un avvertimento mirato, oppure di una tentata rapina.

Il sindaco: "Sciacalli spietati"

AGGIORNAMENTO: Dalle prime informazioni raccolte, si è trattato di un tentativo di rapina ai danni del titolare dell'istituto di vigilanza 'Ariete', che procedeva a bordo della sua autovettura privata, seguito dal figlio che procedeva con l'auto di servizio. L'uomo è stato raggiunto e affiancato da una Fiat 16 color 'champagne', con a bordo i malviventi, incappucciati e armati. Questi gli hanno intimato di consegnare loro il borsello e, al suo netto rifiuto, hanno esploso alcuni colpi di pistola. A quel punto è intervenuto il figlio, che è stato a sua volta ferito ad una gamba. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli uomini della squadra mobile di Foggia e del commissariato di Cerignola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento