Litiga con la madre, arrivano i carabinieri: 27enne sale sul tetto e lancia un vaso sull'auto di servizio

Ricostruita poi la dinamica dei fatti: il ragazzo aveva tentato di estorcere del denaro alla madre, la quale, conscia del fatto che sarebbero stati usati per comprare della cocaina, si era rifiutata di dargliene. E' stato arrestato

Immagine di repertorio

Panico a Cerignola, in via Rivoli, la scorsa notte, quando una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia ofanntina è intervenuta presso un’abitazione dove era stata segnalata una violenta lite tra madre e figlio.

All'arrivo dei militari sul posto, il ragazzo - Ivano Gallo, di 27 anni, pregiudicato del posto - è fuggito verso il tetto della propria abitazione. Mentre i militari stavano parlando con la donna per capire cosa fosse appena accaduto, all’improvviso hanno visto volare giù dal tetto della palazzina di due piani un grosso vaso di terracotta, lanciato dal Gallo, che per fortuna è caduto sull’autovettura di servizio, a circa un metro dai militari, mandando in frantumi il lunotto posteriore. Immediatamente i militari hanno raggiunto il tetto della palazzina, sorprendendo il giovane che stava tentando di scappare attraverso i tetti dei palazzi limitrofi e, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a raggiungerlo, bloccarlo e ammanettarlo.

Durante la nottata si è poi riusciti a capire con esattezza cosa fosse successo: il ragazzo, per l’ennesima volta, aveva tentato di estorcere del denaro alla madre, la quale, conscia del fatto che sarebbero stati usati per comprare della cocaina, si era rifiutata di dargliene. Da qui la lite e la richiesta di aiuto al 112, che si è conclusa col danneggiamento, per fortuna, solo dell’autovettura, e con l’arresto del Gallo. Su disposizione del P.M. di turno il Gallo è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia. Risponderà dei reati di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento