Ruba una moto ma viene inseguito dalla polizia, scappa in casa e oppone resistenza: arrestato

E' accaduto lo scorso 11 giugno, a Cerignola, dove gli agenti del commissariato cittadino, insieme ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, hanno arrestato Domenico Alessio Lo Surdo, classe 1986

Immagine di repertorio

Ruba una motocicletta, ma viene intercettato e arrestato poco dopo dalla polizia. E' accaduto lo scorso 11 giugno, a Cerignola, dove gli agenti del commissariato cittadino, insieme ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce, hanno arrestato Domenico Alessio Lo Surdo, classe 1986.

In seguito ad una segnalazione pervenuta alla sala operativa, effettuata da parte del proprietario di una moto Honda appena rubata, gli agenti si sono immediatamente messi alla ricerca del ladro che dopo poco, in Via Urbe, è stato incrociato a bordo della moto, con addosso l’abbigliamento indicato dal denunciante. Il giovane è stato riconosciuto dai poliziotti, in quanto persona già nota agli uffici a causa dei suoi precedenti.

Lo stesso è stato quindi inseguito fino all’interno del cortile della sua abitazione, dove ha abbandonato la moto ed è salito nella sua abitazione. E' qui che gli agenti lo hanno raggiunto, procedendo ad una perquisizione personale, nel corso della quale, nella tasca di pantaloni, è stata recuperata la chiave della moto appena rubata. 

Nel procedere all’arresto, Lo Surdo ha opposto resistenza e con fatica è stato condotto presso gli Uffici del Commissariato. La moto Honda è stata restituita al proprietario, mentre l’arrestato dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prete coinvolto in foto e chat bollenti, il Vescovo avvia il procedimento canonico. E si preannunciano nuove rivelazioni...

  • Cronaca

    VIDEO | Violenta grandinata ostruisce i pluviali: si allaga l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza

  • Politica

    Le province restano e si rinnovano: si vota il 31 ottobre. Capitanata al lavoro per il dopo Miglio: "Restano tutte le emergenze"

  • Cronaca

    Carabinieri in borghese per le vie del centro: "pizzicati" due pusher: hanno 16 e 17 anni

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla 693, coinvolti due camper e un suv: 3 morti

  • Terremoto in Molise: trema (di nuovo) Foggia, paura sul Gargano

  • Ultimo saluto a Liliana, Daniela e Domenico: il Comune di Torremaggiore proclama il lutto cittadino

  • Terremoto, forte scossa in Molise: trema anche la provincia di Foggia

  • Manfredonia, escherichia coli ed enterococchi in mare: scatta il divieto (temporaneo) di balneazione

  • Incidente mortale sulla 693: investito vigile urbano in servizio, è in prognosi riservata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento