"Armeggiano" sulla carcassa di un'auto, ma arrivano i carabinieri: 4 arresti

Si tratta di Gerardo Ruggieri di 59 anni, Nicola Dimarzo di 10 anni più giovane, di Gerardo Dimarzo di 47 e di Francesco Lionetti di 54. Risponderanno di ricettazione e riciclaggio in concorso

Immagine di repertorio

Sorpresi ed arrestati mentre "armeggiavano" sulla carcassa di un'autovettura. Si tratta di quattro cerignolani, tutti pregiudicati e accusati di ricettazione e riciclaggio in concorso. Si tratta di Gerardo Ruggieri di 59 anni, Nicola Dimarzo di 10 anni più giovane, di Gerardo Dimarzo di 47 e di Francesco Lionetti di 54.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, in servizio perlustrativo nella località "Montagna spaccata”, li hanno sorpresi vicino alla carcassa di un’autovettura, e i quattro, alla loro vista, hanno tentato di fuggire. I militari, grazie anche all’impiego di un velivolo del 6° Elinucleo di Bari-Palese, che dall’alto stava sorvegliando l’intera zona, sono riusciti a bloccare tutti i malfattori. Gli stessi sono poi stati trovati in possesso di tutta l’attrezzatura necessaria a razziare l’autovettura, risultata essere stata rubata nel marzo scorso a  Giovinazzo (BA), e di una centralina per cui sono in corso gli accertamenti. Accusati di ricettazione e riciclaggio in concorso, su disposizione del P.M. di turno sono stati tutti associati presso la Casa Circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento