Troppi pochi medici, allarme al 'Masselli Mascia'. Miglio: "Presto un primario di ortopedia"

Le maggiori criticità nel reparto di Ortopedia, per il quale sarà presto bandito il concorso per primario. Un'occasione su cui l’azienda punta molto per rivitalizzare ed innervare la divisione

Immagine di repertorio

Preoccupa, a San Severo, l'impoverimento della dotazione organica dei medici del 'Masselli Mascia'. Negli ultimi giorni, infatti, sono state evidenziate in più sedi le criticità esistenti nella dotazione organica di medici nel presidio ospedaliero Teresa Masselli Mascia, ed in particolare nella divisione di Ortopedia.

Il sindaco Francesco Miglio, sentito il neo assessore alle Politiche Sanitarie e della Salute Ciro Cataneo e il presidente della Conferenza Permanente per Ospedale Alto Tavoliere, Arcangela De Vivo, lancia un accorato appello al Direttore Generale della ASl Fg: “Al DG Vito Piazzolla, che vive da vicino l’Ospedale Masselli Mascia, chiedo ancora una volta di seguire la delicata situazione, stante le notevoli preoccupazioni che l’impoverimento della dotazione organica dei medici desta nella popolazione che fruisce dei servizi del nostro ospedale".

"Il DG mi ha sempre rassicurato sulla disponibilità economica della Asl Foggia al fine di potenziare il personale medico, ma anche sul preoccupante aspetto che sono andati deserti tutti i concorsi indetti per lo stesso settore medico ed in particolare per i reparti di ortopedia, anestesia e pronto soccorso. Presto sarà bandito il concorso per primario del reparto di ortopedia su cui l’azienda punta molto per rivitalizzare ed innervare la divisione. E’ evidente che una sinergia tra tutti non possa che giovare al nostro ospedale, indispensabile punto di riferimento per il vasto territorio di gran parte del Pre Appennino Dauno, del Gargano e del Nord Tavoliere".

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento