Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

E' accaduto nella notte appena trascorsa, a Foggia. L'episodio fa il paio con quanto accaduto ieri a Rodi Garganico dove il militare era giunto in soccorso di una donna

Continuano le aggressioni ai danni dei Carabinieri. Dopo il caso di Rodi Garganico, raccontato ieri su queste colonne, un altro questa notte a Foggia. E’ accaduto agli Ospedali Riuniti dove un militare dell’Arma si è visto sferrare un pugno da un soggetto identificato ed immediatamente arrestato.  Si attende la convalida della misura cautelare.

Il militare aggredito ieri, invece, intervenuto per soccorrere una donna, è ricoverato presso Casa Sollievo della Sofferenza, a San Giovanni Rotondo.

I due casi fanno ancora più clamore se si pensa che giungono a pochi giorni di distanza dalla morte di Vincenzo Di Gennaro,  il vicecomandante della stazione di Cagnano Varano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento