Sab ha bisogno di cure, il sindaco torna sui suoi passi e affida (fino alla guarigione) il cane alla volontaria che lo ha soccorso

La decisione a seguito del parere contrario espresso dal veterinario Asl sulle condizioni del randagio, considerate non idonee alla reimmissione sul territorio. L'amministrazione comunale, provvederà a pagare tutte le spese sanitarie al professionista individuato, così come previsto dalla normativa vigente

Si risolve positivamente la questione di Sab, il cane soccorso dalla volontaria Alessandra Augelli. Come noto, il sindaco del comune foggiano Antonio del Priore aveva inizialmente ordinato che il randagio venisse rimesso sul territorio, decisione che ha ottenuto il parere negativo del veterinario ASL, dott.Gravina, viste le condizioni di salute non idonee.

Il Sindaco del Priore è ritornato sui suoi passi, affidando il cane, in detenzione temporanea fino alla completa guarigione, ad Alessandra Augelli, presso la cui abitazione è custodito l'animale.

La volontaria dell'associazione Volontari Protezione animali di Foggia, che da tempo collabora con l'Amministrazione Comunale di Castelluccio per arginare il fenomeno del randagismo, ieri aveva individuato l'animale moribondo e dopo aver allertato invano gli organi competenti, non ricevendo risposta, lo aveva recuperato e inizialmente trasportato di sua iniziativa in ASL a Foggia, per poi recarsi presso un ambulatorio veterinario privato di Foggia.

L'amministrazione comunale, provvederà a pagare tutte le spese sanitarie al professionista individuato, così come previsto dalla normativa vigente.

"Questa mattina, infatti, dopo uno scambio di telefonate tra la nostra Associazione, la Augelli e la ASL, intervenuta sul posto per affrontare la questione, sono stati chiariti i ruoli e le responsabilità delle parti, con una conclusione che ha messo tutti d'accordo. Siamo soddisfatti del risultato nella speranza che questo possa essere d'esempio per altri casi simili che potrebbero verificarsi in futuro", spiega la presidente dell'associazione Terry Marangelli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • Feltri terrorizzato da Foggia: non lo ferma nemmeno il dramma del Coronavirus, è odio nei confronti del capoluogo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento