Riprende vita l'idroscalo di Cagnano, la svolta dopo 70 anni di abbandono: "Sarà volano per il Gargano"

Il 20 maggio a Cagnano Varano arriva il ministro della Difesa Elisabetta Trenta per la firma sul protocollo che punta al recupero e alla valorizzazione dell'ex stazione idrovolanti

L'idroscalo (foto da TripAdvisor)

Tornerà presto a funzionare l'ex stazione idrovolanti che affaccia sul Lago di Varano. Lo ha annunciato questa mattina il sindaco Claudio Costanzucci. Si tratta dell’idroscalo Ivo Monti di San Nicola Imbuti, un complesso di strutture edificate durante la prima guerra mondiale dall’esercito italiano, e ampliate durante la seconda.

Le immagini di quel che resta dell'idroscalo

Il 20 maggio nella sala consiliare del comune garganico, insieme al direttore dell'Agenzia delle Entrate e al ministro della Difesa Elisabetta Trenta, si porrà la firma sul protocollo d'intesa per il recupero e la valorizzazione dell'idroscalo.

"Sarà una giornata storica per Cagnano Varano perché finalmente grazie a questo atto avvieremo un percorso di recupero e rigenerazione di un'area che era in totale abbandono da decenni che avrà nuova vita con ricadute positive per l'intero territorio garganico

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento