Nascondeva pistola e munizioni nella sua casa rurale: i carabinieri arrestano 60enne

La scoperta in contrada Grotticella, dove i militari hanno rinvenuto una pistola automatica calibro 9x21 marca 'Sig Suger', di provenienza illecita e funzionante, oltre a 2 caricatori e 54 cartucce del medesimo calibro

Sabato scorso, a Cagnano Varano, i Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vico del Gargano, con l’ausilio di personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno tratto in arresto il 60enne Andrea Vigilante con l’accusa di detenzione illegale di un'arma clandestina e del relativo munizionamento.

I militari, nel corso di una perquisizione in una sua casa rurale, in contrada Grotticella, hanno rinvenuto e sequestrato una pistola automatica calibro 9x21 marca “Sig Suger”, di provenienza illecita e perfettamente funzionante, oltre a 2 caricatori e a 54 cartucce del medesimo calibro. Il tutto era stato abilmente nascosto sul tetto dell'abitazione.

L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, mentre la pistola verrà affidata al R.I.S. per verificare se sia stata utilizzata nella commissione di qualche reato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Terribile incidente mortale nel Foggiano: perde la vita una donna, quattro i feriti

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento