Bomba carta alla 'Tamma', tre soggetti incappucciati lanciano ordigno verso l'auto dei Sannella

E' successo all'alba, e segue di poche ore l'atto incendiario che ha interessato il Suv del giocatore Iemmello e il petardo contro l'abitazione di Busellato

I fratelli Sannella

Hanno approfittato dei cancelli aperti per permettere il via-vai dei mezzi aziendali, per penetrare all'interno del cortile dello stabilimento 'Tamma' in corso del Mezzogiorno, a Foggia, e lanciare una bomba carta verso l'automobile dei fratelli Fedele e Franco Sannella, proprietari del pasticifio oltre che del Foggia Calcio.

Ad agire - stando a quanto ricostruito dai carabinieri, incaricati delle indagini del caso - sono stati tre giovani, tutti incappucciati, che si sono subito dileguati. La deflagrazione non ha danneggiato l'auto presa di mira, una Maserati. Il fatto è successo all'alba, e segue di poche ore l'atto incendiario che ha interessato il Suv del giocatore Pietro Iemmello, data alle fiamme da ignoti  in via Bari.

Sul posto, i vigili del fuoco non hanno trovato tracce evidenti di liquido infiammabile o altro tipo di innesco, benchè non sembrano esserci dubbi sulla natura dolosa dell'accaduto. Nel mirino dei malviventi, sarebbe finito anche Massimiliano Busellato, espulso nel derby Lecce-Foggia per proteste, al quale ignoti avrebbero lanciato un petardo nel giardino della sua abitazione, alla periferia della città. Su quest'ultima vicenda, non risultano, al momento, riscontri investigativi dei carabinieri.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Cronaca

    Pericolosi e spregiudicati, arrestati ladri seriali: erano l'incubo dei commercianti di Vieste e Manfredonia

  • Cronaca

    Condannati usurai insospettabili, 100mila euro alla vittima (anticipo sul risarcimento). L'avv. Sodrio: "Sentenza ingiusta"

  • Sport

    Caso playout, De Luca interroga il Premier Conte: "Non permetteremo che la Salernitana sia penalizzata"

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento