Bombaroli tornano in via Silvio Pellico: ordigno esplode davanti a una sala scommesse

La deflagrazione ha provocato lievi danni alla saracinesca. Sull’esplosione avvenuta prima della mezzanotte in via Silvio Pellico indagano i carabinieri

Indagano i carabinieri (Foto di Roberto D'Agostino)

Si è trattato di una bomba carta. A provocare il boato avvertito poco prima della mezzanotte di ieri dagli abitanti di via Silvio Pellico, a Foggia, un’esplosione avvenuta all’ingresso della sala scommesse '90° minuto'. La deflagrazione ha provocato lievi danni alla saracinesca.

Sul posto i carabinieri, che indagano sull’ennesimo atto intimidatorio in città. Le mura del locale in affitto finito nel mirino dei bombaroli sarebbero del costruttore al quale il 3 dicembre scorso era stato piazzato un pacco bomba davanti al pianerottolo di casa, fatto brillare dai vigili del fuoco.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento