“Bomba” all’acetilene alle Poste di Zapponeta: colpo da 30mila euro

E' quanto accaduto la scorsa notte nel comune foggiano. Sul posto i vigili del fuoco per via di un principio d'incendio e i carabinieri

Le poste di Zapponeta

Hanno fatto saltare con del gas acetilene lo sportello bancomat dell’ufficio postale di Zapponeta e sono scappati via con circa 30mila euro, però macchiati. E’ quanto accaduto la scorsa notte intorno alle 3.30 nel comune foggiano.

La deflagrazione ha provocato danni importanti e tanto spavento tra i residenti della zona, oltre a un principio d’incendio per il quale  si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento