“Bomba” all’acetilene alle Poste di Zapponeta: colpo da 30mila euro

E' quanto accaduto la scorsa notte nel comune foggiano. Sul posto i vigili del fuoco per via di un principio d'incendio e i carabinieri

Le poste di Zapponeta

Hanno fatto saltare con del gas acetilene lo sportello bancomat dell’ufficio postale di Zapponeta e sono scappati via con circa 30mila euro, però macchiati. E’ quanto accaduto la scorsa notte intorno alle 3.30 nel comune foggiano.

La deflagrazione ha provocato danni importanti e tanto spavento tra i residenti della zona, oltre a un principio d’incendio per il quale  si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri che hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento