Paura ad Ordona: ordigno indirizzato a commerciante finisce in strada

E’ quanto accaduto giovedì pomeriggio in via dei Mille. Necessario l’intervento degli artificieri dei carabinieri di Bari. Destinatario un commerciante.

L'ordigno in via dei Mille (Foto di Roberto D'Agostino)

È avvolto nel mistero il ritrovamento di un ordigno in via dei Mille ad Ordona fatto brillare dopo alcune ore dagli artificieri dei carabinieri di Bari. E’ accaduto ieri pomeriggio nelle vicinanze di una scuola elementare, evacuata immediatamente insieme agli abitanti del quartiere.

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, mentre la situazione è tornata alla normalità in serata. Sul posto, oltre ai militari dell’Arma, anche i vigili del fuoco e la polizia municipale che ha circoscritto l’area circostante.

Stando però a una prima ricostruzione dell’accaduto, sembrerebbe che la bomba – chiusa in una busta - fosse rivolta a un commerciante della zona e che sia scivolata dalle mani dell’uomo e rotolata al centro strada, seminando il panico tra i residenti della via. Sul caso indagano i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento