Bomba carta distrugge macelleria a Lesina

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando i filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona

La strada del grave episodio

Un ordigno rudimentale, quasi certamente una bomba carta, è stato esplodere la scorsa notte, intorno alle due, dinanzi ai locali di una macelleria in via Carducci, a Lesina.

La deflagrazione è stata potentissima: oltre a gettare nel panico i residenti dell'intero quartiere, infatti, l'ordigno ha danneggiato la saracinesca dell'attività - di proprietà di un incensurato del posto - la vetrata ed il banco vendita. 

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando i filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona. Ascoltato dagli inquirenti, la vittima ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento