Piazzano bomba e fanno saltare bancomat delle Poste: fallisce il colpo al Rione Martucci

E' accaduto la scorsa notte in piazza Savino Daloiso a Foggia. Sul posto la polizia, che indaga sull'accaduto. Un episodio analogo avvenne il 14 settembre scorso

La foto di Roberto D'Agostino

Hanno piazzato un ordigno davanti allo sportello bancomat delle Poste di piazza Savino Daloiso, al Rione Martucci, ma il tentativo di asportarlo e di portarlo via è fallito. L’assalto questa notte, intorno alle 2.30. Spaventati i residenti del posto, che hanno avvertito l’esplosione, e temuto il peggio.

Sul posto si sono recati dapprima i vigili del fuoco e poi la polizia, che indaga sul secondo caso avvenuto nel giro di pochi mesi presso la succursale di Foggia. Lo stesso sportello, infatti, fu preso di mira la notte tra il 13 e il 14 settembre scorso, sempre tra il sabato e la domenica. Anche il quell’occasione il colpo fallì perché i malviventi furono messi in fuga dall’arrivo della polizia, prima ancora che l’ordigno innescato scoppiasse.

ui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

  • È foggiano il miglior panettone artigianale tradizionale d'Italia: è di Andrea Barile del bar pasticceria 'Terzo Millennio'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento