A piazzare lo zaino-bomba un soggetto in bici. Il proprietario di Esteticamente: "Sono deluso, ma non ci fermiamo"

A poche ore dall'esplosione, in via Lucera si fa la conta dei danni. Il proprietario non vuole parlare ma ci assicura di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive e soprattutto che l'attività riprenderà

Esteticamente questa mattina

Migliaia di euro di danni anche questa volta, che si aggiungono agli 80mila  provocati dalla prima esplosione del 15 ottobre 2018. Oggi come 100 giorni fa: stessa storia, stesso posto, stesso spavento e sconcerto.

A poche ore dall'esplosione, in via Lucera si fa la conta dei danni. Il proprietario non vuole parlare ma ci assicura di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive e soprattutto che l'attività riprenderà.

Esteticamente, rivenditore di prodotti per la salute e la bellezza, che rifornisce migliaia di parrucchieri ed estetisti di Foggia e provincia, non si fermerà nemmeno questa volta, ma il titolare non nasconde la sua rabbia: "Sono deluso da questa città e dalle sue istituzioni"

A dare un volto alla mano criminale potrebbero essere le immagini delle telecamere di videosorveglianza in cui si vedrebbe un soggetto a bordo di una bici avvicinarsi, appoggiare lo zaino, darlo alle fiamme e scappare.

Poi il boato, la città che si sveglia di notte per quell'ennesimo rumore, i residenti della zona sgomenti e impauriti. La proprietaria in lacrime, i carabinieri e i vigili del fuoco sul luogo. Un'immagine che si ripete, che colpisce al cuore la Foggia che va avanti e produce, ma che qualcuno vorrebbe fermare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    La scherma foggiana si fa sentire agli Europei: la sanseverese Gaia Pia Carella è medaglia di bronzo

  • Politica

    "Io in campo per costruire insieme a voi la Foggia dei diritti"

  • Cronaca

    Dea non ce l'ha fatta: la bimba foggiana affetta da una rarissima malattia si è spenta a soli 4 anni

  • Cronaca

    Rubata e ritrovata carbonizzata l'auto di un dipendente di Sanitaservice: "Ennesima intimidazione"

I più letti della settimana

  • Angelica, la studentessa bullizzata "perché femminista e di sinistra". Odio, "puttana" e svastiche. In 52 dicono "Basta!"

  • Paura sulla strada per San Giovanni Rotondo: commando armato assalta e rapina furgone carico di sigarette

  • 'Garganoland', oltre 1500 posti di lavoro e 115 milioni di euro: fermo il mega parco che fa sognare la Capitanata

  • Tifosi foggiani aggrediti a Padova: ferito 22enne, ultrà gli rubano anche la sciarpa e allo stadio parte il coro: "Teron Teron"

  • Scazzottata tra leghisti sul candidato sindaco: a San Severo finisce in rissa, ad avere la peggio Calvo

  • Oss, manca poco al "concorsone": 30 (+3) quesiti in 45 minuti, prevista anche una "nursery" per le neomamme

Torna su
FoggiaToday è in caricamento