Fortissima esplosione alla Macchia Gialla: 10mila euro il bottino della 'spaccata con bomba alla Popolare di Novara

Nel cuore della notte, prima la spaccata e poi l'esplosione ai danni della filiale di via Da Olivadi. Il bottino dovrebbe attestarsi sui 10mila euro: tra i detriti, infatti, sono stati recuperati due cassetti (vuoti) del bancomat

Il luogo dell'esplosione

Prima la spaccata, poi l'esplosione. Fortissima. Così, intorno alle 3.30 del mattino, un commando ha assaltato il bancomat della filiale di via Da Olivadi della Banca Popolare di Novara, in zona Macchia Gialla, a Foggia.

Le immagini sul posto

Il bottino è ancora da quantificare: sono stati ritrovati, tra i detriti, un paio di cassetti per le banconote vuote; al momento l'ammanco stimato è sui 10mila euro ma suscettibile di aggiornamenti. Bottino che, in parte, potrebbe essere andato in fumo proprio a causa dell'esplosione, la cui onda d'urto ha 'sparato' cartongessi e marmi dall'altra parte della strada. Pesantemente compromessi i locali dell'istituto di credito; ci vorranno giorni per tornare alla normalità.

Sul posto, è stato necessario l'intervento di una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia, mentre le indagini sul caso sono affidate agli agenti della Squadra Mobile della questura. L'azione combinata - spaccata più esplosione - ricorda quella messa a segno poche settimane fa, ai danni di un altro istituto di credito, sempre a Foggia, in piazza Giordano, ma al momento è presto per stabilire un collegamento tra i due episodi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento