La Municipale e Landella fanno sul serio. Blitz al centro: stretta su abusivi e prostitute

Blitz in corso Vittorio Emanuele e piazza Giordano contro la vendita abusiva di merce contraffatta. Sul viale della Stazione controlli antiprostituzione

Blitz della Municipale a Foggia

E’ scattato alle 21 di ieri sera, nei pressi dell’isola pedonale, in Piazza Giordano e sul viale della Stazione, il blitz della Polizia Municipale diretto a contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale e della prostituzione nel centro di Foggia. A coordinare le operazione c’erano il comandante Romeo delle Noci e il sindaco con delega al ramo, Franco Landella.

Numerosi venditori ambulanti e donne dedite all’attività di meretricio sono stati identificati e sottoposti a controllo da dieci agenti della Municipale, alcuni dei quali in borghese, e da un ufficiale. Cinque i mezzi impiegati di cui uno civetta. Nel corso del blitz scattata davanti a centinaia di cittadini sono stati sequestrati migliaia di pezzi di merce, la cui provenienza ed eventuale contraffazione sono al vaglio del corpo di via Manfredi.

IL VIDEO DEL BLITZ DI 'VOCE DI FOGGIA'

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento