Prodotti scaduti da sette anni, volatili ed escrementi: blitz dei Nas in un'industria dolciaria

Blitz dei Nas di Foggia in un'industria della provincia. Il titolare è stato denunciato ed è stata disposta l'immediata sospensione della produzione

10 tonnellate di materia prime (farine, margarina, ingredienti per dolci, aromi fruttati, granella di nocciola, sciroppi, caramello) utilizzate per la produzione di coni e cialde per gelati, alcuni dei quali scaduti da circa sette anni, sono stati sequestrati dai carabinieri NAS nel corso di un controllo compiuto un'industria dolciaria di Foggia.

Durante il sopralluogo i NAS hanno notato prodotti dolciari pronti per la vendita conservati all’interno di locali in evidente stato di degrado, con la sporcizia che ricopriva anche i macchinari e le attrezzature per la produzione. All'interno del sito produttivo i militari hanno accertato la presenza di volatili ed escrementi di animali sul pavimento.

Il titolare dell’industria dolciaria, un uomo di 52 anni del posto, è stato denunciato ed è stata disposta l’immediata sospensione della produzione. Le materie prime e i prodotti, del valore di circa 100mila euro, sono stati sequestrati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento