Blitz della GdF nella sede dell'Arci, controlli sui fondi destinati all''accoglienza. Rizzi: "Sono sereno"

I controlli sono scattati ieri mattina su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia. Domenico Rizzi: "Abbiamo subito due controlli nell'ultimo mese, anche relativamente ai bilanci, che sono a posto"

Foto d'archivio

Visita della Guardia di Finanza ieri nella sede dell’Arci di Foggia. Stando ad indiscrezioni raccolte nel corso delle ore successive al blitz, effettuato su disposizioni della Procura della Repubblica di Foggia, la GdF mirerebbe ad accertare una serie di questioni riguardanti l’attività dell’associazione, con particolare riferimento alla destinazione ed uso dei fondi pubblici, in parte destinati all’accoglienza e in parte alla logistica e al funzionamento del circolo.

Ritirata la documentazione di un intero progetto dedicato a rifugiati e richiedenti asilo. Bocche cucite ovviamente sulle attività di indagine, che muoverebbero da alcune denunce risalenti allo scorso anno. Su alcuni filoni l’attenzione sarebbe massima oltre che delicata dal momento che coinvolgerebbe alcune personalità di peso del panorama politico ed istituzionale del territorio.

"E' giusto che controllino, sono soldi pubblici - dichiara il presidente di Arci, Domenico Rizzi, a Foggiatoday-. Abbiamo subito due controlli nell'ultimo mese, anche relativamente ai bilanci, che sono a posto. Sono sereno".

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Franco Landella è di nuovo sindaco di Foggia

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

Torna su
FoggiaToday è in caricamento