La Beach patrol in azione contro l'abusivismo: fioccano controlli e sequestri sulle spiagge di Vieste

Nel corso di tali controlli sono stati sequestrati migliaia di pezzi tra capi tra bigiotteria etnica, borse, borselli, oggetti vari, costumi da bagno e capi di abbigliamento

Spiagge di Vieste. Prosegue senza sosta l’attività di contrasto all’abusivismo commerciale del Nucleo Operativo Spiagge.

Importanti operazioni sono state effettuate utilizzando due Atv (All Terrain Vehicles, detti comunemente Quad) Cforce 450 cc 4×4 prodotti dalla CfMoto, un fuoristrada ISUZU D MAX 4 x 4 ed impiegando anche personale in borghese che è intervenuto in situazioni di palese inottemperanza alle norme del Codice del Commercio della Regione Puglia e ad altre normative.

Nel corso di tali controlli sono stati sequestrati migliaia di pezzi tra capi tra bigiotteria etnica, borse, borselli, oggetti vari, costumi da bagno e capi di abbigliamento.

Il Sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti, il Segretario Generale Antonio Coccia ed il Dirigente Angelo Raffaele Vecera informati tempestivamente dei risultati ottenuti si sono complimentati con il personale operante.

Il personale operativo della “Beach Patrol” composto dall’Isp. Pietro Riccardi, dal V. Sovr. Maurizio Dimarzio, e dagli agenti Marcio Pio Grieco e Caterina Ciuffreda, sta effettuando altresì una costante attività di prevenzione, spiegando ai turisti le normative di riferimento con il prezioso aiuto degli addetti all’assistenza bagnanti degli stabilimenti balneari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Arriva la tempesta di grandine, vento e fulmini: è allerta 'arancione' sul Gargano e Basso Fortore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento