Auto in mare a Manfredonia: bagno ghiacciato e tanta paura per i due fidanzatini a bordo

Il fatto è accaduto poco dopo le 2 della scorsa notte, nel Molo di Tramontana del porto commerciale sipontino. Sul posto, Guardia Costiera, Carabinieri e squadre speciali dei vigili del fuoco

Il recupero dell'auto

Tragedia sfiorata la scorsa notte a Manfredonia dove, poco dopo le 2, un’utilitaria con a bordo una coppia di ragazzi ventenni è caduta in mare, nel tratto di banchina – Molo di Tramontana del porto commerciale sipontino. Sul posto, sono immediatamente giunti i carabinieri della locale stazione che hanno segnalato l’accaduto alla centrale operativa della Guardia Costiera di Manfredonia.

Fortunatamente, dopo essere caduti in mare, i ragazzi sono riusciti ad uscire dall’abitacolo prima che il mezzo – una Ford Fiesta – si inabissasse del tutto e a mettersi in salvo. Successivamente, i due fidanzatini sono stati trasportati da una ambulanza del 118 nel locale nosocomio per le cure del caso e, nel contempo, sono stati effettuati anche accertamenti del tasso alcolico del conducente.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco, i sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Taranto e la ditta Ecolmare Gargano che ha effettuato una prima ricognizione dell’area interessata, accertando che nell’autovettura non vi era la presenza di altre persone. Il mezzo è stato recuperato da una gru dei Vigili del Fuoco e rimosso con l’utilizzo di un carro attrezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malcapitati hanno subito un forte shock ma nessuna lesione fisica; sull’accaduto, sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri e della Guardia Costiera di Manfredonia che ribadiscono "stante la particolarità del sito connesso alla destinazione delle banchine portuali, che l’accesso in porto è consentito solo a persone e veicoli autorizzati, la cui violazione comporta una sanzione amministrativa da euro 51,00 a euro 309,00".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento