Vandali lanciano un petardo nella scuola media di Troia: a fuoco la sala musica e il locale del banco alimentare

Il commento del sindaco Leonardo Cavalieri: "È un atto gravissimo che non merita alcuna attenuante. I responsabili si presentino in Comune e si scusino, altrimenti saranno denunciati"

Molto più che una bravata. Un gesto balordo che ha prodotto conseguenze gravi. Lo testimoniano le foto, nei locali della scuola media di Troia, teatro di un incendio.

A causarlo, lo scoppio di un petardo lanciato da alcuni ragazzi, che ha provocato la distruzione di una parte della sala musica e dell'intero locale del banco alimentare. L'intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato danni peggiori: "È un atto gravissimo - ha detto il sindaco Leonardo Cavalieri - che non merita alcuna attenuante. Chiedo ai ragazzi responsabili di tale gesto, di presentarsi al Comune e chiedere pubblicamente scusa, in caso contrario, poiché siamo in grado di identificarli, saranno denunciati, e per loro saranno applicate tutte le misure previste dalla legge".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È l'ennesimo atto vandalico che prende di mira i beni pubblici, e questa volta è stato distrutto, interamente, il banco alimentare, beni destinati a cittadini in difficoltà. Durissimo il sindaco "Basta! D'ora in poi tolleranza zero!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento