Vandali lanciano un petardo nella scuola media di Troia: a fuoco la sala musica e il locale del banco alimentare

Il commento del sindaco Leonardo Cavalieri: "È un atto gravissimo che non merita alcuna attenuante. I responsabili si presentino in Comune e si scusino, altrimenti saranno denunciati"

Molto più che una bravata. Un gesto balordo che ha prodotto conseguenze gravi. Lo testimoniano le foto, nei locali della scuola media di Troia, teatro di un incendio.

A causarlo, lo scoppio di un petardo lanciato da alcuni ragazzi, che ha provocato la distruzione di una parte della sala musica e dell'intero locale del banco alimentare. L'intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato danni peggiori: "È un atto gravissimo - ha detto il sindaco Leonardo Cavalieri - che non merita alcuna attenuante. Chiedo ai ragazzi responsabili di tale gesto, di presentarsi al Comune e chiedere pubblicamente scusa, in caso contrario, poiché siamo in grado di identificarli, saranno denunciati, e per loro saranno applicate tutte le misure previste dalla legge".

È l'ennesimo atto vandalico che prende di mira i beni pubblici, e questa volta è stato distrutto, interamente, il banco alimentare, beni destinati a cittadini in difficoltà. Durissimo il sindaco "Basta! D'ora in poi tolleranza zero!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento