Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

Il sindaco: "Questi campioni di inciviltà sono gli stessi che poi si lamentano di Foggia. Vergognatevi, se ne siete capaci. Con l'ausilio della videosorveglianza stiamo cercando di risalire agli autori di questo capolavoro"

Alcune delle fioriere imbrattate

"Balordi che si credono artisti hanno imbrattato le fioriere ed i muri di corso Vittorio Emanuele II. Evidentemente con questo atto di vandalismo pensano di aver compiuto un'opera d'arte".

Non fa giri di parole il sindaco di Foggia, Franco Landella. E denuncia l'atto vandalico consumato nel 'salotto buono' della città. "Hanno soltanto danneggiato l'arredo urbano della loro città, scaricando sulle tasche di tutti i costi per la ripulitura che il Comune provvederà ad effettuare rapidamente".

"Probabilmente - continua - questi campioni di inciviltà sono gli stessi che poi si lamentano di Foggia, senza rendersi conto di essere loro stessi il problema della nostra città. Vergognatevi, se ne siete capaci. Con l'ausilio del sistema di videosorveglianza stiamo cercando di risalire agli autori di questo capolavoro di sporcizia, per provvedere ad una formale denuncia nei loro confronti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento