Foggia, minaccia impiegata con un coltello e si fa consegnare 150 euro: arrestata

La donna ha fatto irruzione nella sede di un'associazione di contribuenti minacciando con un coltello l'impiegata. La complice è riuscita a darsi alla fuga

La 43enne arrestata

I carabinieri di Foggia hanno arrestato Ahmetovic Munira, 43enne di origini slave, domiciliata presso il campo nomadi di Bari e già nota alle forze di polizia per essersi resa responsabile in passato di reati contro il patrimonio. La donna, insieme ad un’altra complice, ha fatto irruzione nella sede di un’associazione di contribuenti minacciando con un coltello l’impiegata e chiedendole di consegnarle il contenuto della cassa, circa 150 euro.

Le rapinatrici hanno agito a viso scoperto consentendo ai militari dell’Arma di rintracciare dopo poche ore, nelle vicinanze del luogo della rapina, una delle due malviventi. Il denaro ed il coltello utilizzato non erano nelle disponibilità della 43enne ed è pertanto plausibile che a custodirli fosse la complice, che però è riuscita a darsi alla fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Tragedia a Mattinata: 45enne morto per annegamento

  • Per i clienti di un locale il conto è salato: titolare strattonata e presa a schiaffi, indaga la polizia di San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento