Pretende denaro dalla madre, prima la offende e poi la colpisce: arrestato

E’ accaduto a San Severo, dove i militari dell’Arma hanno arrestato Angelo Vincenzo Vitulano per i reati di resistenza, maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione

Angelo Vincenzo Vitulano

Da circa due mesi tormentava la madre e la sorella convivente, ma l’ultima azione nei confronti delle vittime è costata cara ad Angelo Vincenzo Vitulano, censurato classe 1969, arrestato dai carabinieri nel corso di una lite familiare.

I militari dell’Arma di San Severo, infatti, allertati dalla centrale operativa, sono intervenuti presso un’abitazione mentre l’uomo si rendeva protagonista di ingiurie e percosse alla madre, dalla quale pretendeva del denaro.


Non pago del suo atteggiamento, Vitulano si è scagliato contro i militari, ma dopo una colluttazione lampo veniva immobilizzato. Dichiarato in stato di arresto per i reati di resistenza, maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione, è stato tradotto presso il carcere di Foggia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento