Vico del Gargano, viaggiava con pistola sotto il sedile dell'auto: arrestato

Il 22enne dovrà rispondere detenzione e porto abusivo di arma clandestina: si tratta di una calibro 7,65 marca "Crvena Zastava", con matricola parzialmente abrasa e munita di caricatore con 3 cartucce

La pistola

Detenzione e porto abusivo di arma clandestina. E’ questa l’accusa della quale dovrà rispondere M.D.E., di 22 anni, arrestato dai carabinieri di Vico del Gargano.

I militari del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia, infatti, hanno proceduto – durante un normale controllo – alla perquisizione del fuoristrada Nissan Patrol, di proprietà del 22enne alla guida, e hanno trovato, in una cassetta porta oggetti posta sotto il sedile lato conducente, una pistola calibro 7,65 marca “Crvena Zastava”, con matricola parzialmente abrasa e munita di caricatore con 3 cartucce dello stesso calibro, di cui uno in canna.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

Torna su
FoggiaToday è in caricamento