In sella ad uno scooter rubato 24 anni fa, non si ferma all'Alt e tenta la fuga: arrestato

Accade a Trinitapoli. Il ciclomotore, privo di targa, è risultato provento di furto perpetrato nel 1995 in provincia di Palermo. Arrestato per ricettazione 25enne guineano: irregolare sul territorio, per lui scatta l'espulsione dal Paese

Immagine di repertorio

Dopo il caso dello scooter rubato a Roma e ritrovato nel basso Tavoliere a 20 anni dal furto, i carabinieri di Trinitapoli hanno individuato un altro ciclomotore il cui furto è stato denunciato nel 1995, a Palermo.

Alcuni giorni fa, i militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per ricettazione un 25enne guineano. Il giovane ha insospettito i militari impiegati in un servizio perlustrativo poiché viaggiava sulla Provinciale 6, in sella ad un ciclomotore Piaggio Vespa privo di targa. Dopo aver ignorato l’alt dei militari, ha tentato la fuga, ma è stato bloccato poco dopo.

Dagli accertamenti svolti, il ciclomotore è risultato provento di furto perpetrato nel 1995 in provincia di Palermo. È stato quindi recuperato per la restituzione al legittimo proprietario. Il 25enne è stato fermato e, su disposizione della Autorità Giudiziaria, è stato associato alla casa circondariale di Foggia. Lo stesso, irregolare sul territorio nazionale, è stato segnalato alle autorità competenti per le conseguenti procedure di espulsione dal territorio dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento