Individuato e portato in caserma il malintenzionato che ha tentato il furto nella scuola dell'infanzia Angela Fresu

Non era né incappucciato e né armato di coltello il presunto responsabile della incursione presso la scuola di via Consagro avvenuta questa mattina a Foggia

In merito al grave episodio avvenuto nella mattinata odierna presso la scuola per l’infanzia ‘Angela Fresu’, dalle prime indagini svolte dai Carabinieri, che hanno raccolto le primissime dichiarazioni di maestre e bidelli, è emerso che verso le 9 una persona, disarmata e non travisata, è entrata da una finestra posteriore dell’istituto, dirigendosi verso l’aula insegnanti, probabilmente alla ricerca di qualcosa da rubare, ma è stato intercettato dal personale scolastico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malintenzionato si è dato alla fuga dalla stessa finestra dalla quale era entrato, senza asportare nulla e per fortuna senza mai essere entrato in contatto, nemmeno visivo, con i bambini. Le indagini hanno permesso di individuare il soggetto, che i Carabinieri stanno portando in Caserma. Sono in corso inoltre le escussioni di tutti gli ulteriori testimoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento