Fermato dalla GdF mostra hashish: "E' per uso personale". Ma nascondeva altri 70 grammi negli slip, arrestato

E' successo a San Severo, in piazza Incoronazione. L'uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha emesso un provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari con giudizio per direttissima

Il materiale sequestrato

I Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, nell’ambito di una capillare attività di controllo economico del territorio, hanno tratto in arresto un soggetto che deteneva, abilmente occultati sulla propria persona, circa 80 grammi di hashish.

E' successo a San Severo: nel dettaglio, una pattuglia di “baschi verdi”, durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostante stupefacenti, nei pressi di Piazza Incoronazione notava un soggetto che cercava di dileguarsi tra le numerose persone presenti. Prontamente raggiunto e sottoposto a controllo, l’interessato consegnava spontaneamente circa 4 grammi di hashish sostenendo di detenerla per uso personale.

Il persistere dello stato di agitazione dello stesso, però, ha indotto i Finanzieri ad eseguire, comunque, una perquisizione personale che ha permesso di rinvenire - abilmente occultato negli slip - un involucro in plastica contenente 9 stecche di hashish, per un totale di circa 73 grammi ed 245 euro, presumibile provento dello spaccio, sottoposti a sequestro. Lo spacciatore è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha emesso un provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari disponendone il giudizio per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Il Coronavirus non si ferma ma galoppa: 41 nuovi contagi nel Foggiano e 13 morti in Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento