Evade dai domiciliari e si fa trovare ubriaco in strada, poi aggredisce con calci e pugni poliziotto: arrestato

E' accaduto a San Severo, dove gli agenti del Commissariato cittadino hanno arrestato il 34enne Cristina Rendina, già ai domiciliari, con l'accusa di evasione e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Immagine di repertorio

Si allontana da casa, dove era agli arresti domiciliari; la polizia lo trova in stato di ebbrezza in strada, dove si è scagliato contro gli agenti, colpendoli con calci e pugni. 

E' quanto accaduto nella giornata di ieri, a San Severo, dove gli agenti del Commissariato cittadino hanno arrestato il 34enne Cristina Rendina, con l'accusa di evasione e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ieri sera, gli agenti della Volante, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno raggiunto l'abitazione di Rendina, dove hanno accertato l’assenza dello stesso, nonostante questi fosse sottoposto agli arresti domiciliari. 

Dopo varie ricerche, la sala operativa ha segnalato la presenza di un uomo riverso a terra in Via Borgo Casale. La Volante è intervenuta con tempestività sul posto, identificando il giovane, che manifestava un evidente  stato di ebbrezza, motivo per il quale è stato necessario l'intervento del 118. Non appena è arrivata l'ambulanza, Rendina si è agitato, rifiutando il soccorso e  scagliandosi contro un Agente, colpendolo con calci e pugni.

Nonostante tutto, dopo una serie di convincimenti, Rendina si è fatto trasportare in ospedale a bordo dell’autombulanza, ma giunto sul posto, ha iniziato nuovamente ad alterarsi dimenandosi violentemente contro il personale presente e rifiutando di sottoporsi agli esami clinici. Successivamente, dopo essersi convinto a farsi visitare, una volta dimesso dal pronto Soccorso,il 34enne è stato accompagnato dagli Agenti presso gli Uffici del Commissariato e dopo le formalità di rito, tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento