Minaccia zio con un fucile rubato, vede i carabinieri e si dà alla fuga : arrestato

Aveva minacciato lo zio per ragioni economiche, l’arma risultava rubata a Cerignola nel 2004: è stato rinchiuso nel carcere di Foggia

Il fucile sequestrato

Nel pomeriggio di venerdì, a San Ferdinando di Puglia, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno tratto in arresto un incensurato del posto, M.L. classe 1982, per detenzione abusiva di armi e ricettazione. L’uomo aveva più volte minacciato lo zio per questioni di carattere economico, anche con un fucile.

I Carabinieri della Stazione di San Ferdinando, coadiuvati da quelli dell’Aliquota Radiomobile del NORM di Cerignola, per scongiurare conseguenze più gravi, sono immediatamente intervenuti presso la sua abitazione del 36enne, che però alla vista dei militari si è improvvisamente dato alla fuga nelle campagne circostanti. Dopo svariate centinaia di metri di inseguimento a piedi, è stato raggiunto e bloccato.

Con sé aveva un coltello a scatto e sei cartucce per fucile. Estesa la perquisizione anche presso l’abitazione e a tutte le pertinenze della stessa, in un ricovero di attrezzi è stato rinvenuto il fucile, risultato essere oggetto di un furto perpetrato nel 2004 a Cerignola, arma perfettamente compatibile con le cartucce calibro 12. M.L., su disposizione del P.M. di turno, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento