Polizia individua soggetti sospetti in via Parisi: scatta il controllo, arrestato 27enne

Si tratta di un romeno che doveva espiare una pena detentiva di quattro mesi e pagare un’ammenda di 800 euro

Immagine di repertorio

Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione e controllo del territorio intensificata negli ultimi mesi anche nel centro di Foggia, soprattutto in orari serali e notturni, il Reparto Prevenzione Crimine della polizia di stato ha proceduto all’arresto di Ionel Ungureanu, cittadino romeno con precedenti di polizia classe 1990.

Gli agenti, intorno alle 23 di giovedì 11 gennaio, nel transitare in via Parisi hanno notato cinque romeni che si aggiravano con fare sospetto. Sottoposti a un controllo, è emerso che a carico del 27enne gravava un ordine di esecuzione per la carcerazione e decreto di sospensione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia il 27 settembre 2016 per espiazione di una pena detentiva di quattro mesi e un’ammenda di 800 euro.

L’uomo è stato arrestato e condotto presso la locale casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia. “L’attività di prevenzione effettuata con la  presenza costante e vigile degli equipaggi della Polizia di Stato sul territorio in tutto l’arco della giornata consente, come in questo caso, di sottrarre dal territorio soggetti pregiudicati, evitando la potenziale commissione di ulteriori reati”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Natale senza lavoro, dramma non ha soluzione. Russo (Sanitaservice) alza le mani: "Obbligati a fare i concorsi"

  • Cronaca

    "Terremoto" giudiziario a Carpino: blitz dei carabinieri all'alba, dipendenti comunali arrestati per assenteismo

  • Cronaca

    Un aiuto per Francesca, la bambina affetta da un tumore al rene sinistro: "Vi prego, abbiamo bisogno di voi"

  • Cronaca

    Pesante condanna: sei anni al 30enne foggiano della banda del bancomat, incastrato da una traccia di sangue

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

  • Prima la bomba a base di dinamite, poi la pretesa di 50mila euro: arrestato "La tigre del Gargano"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento