Entra in casa di un'anziana e le porta via il denaro sotto la minaccia di un coltello: arrestato

Per il fatto, i carabinieri hanno arrestato Giovanni Fiore, quarantaquattrenne residente a Rignano Garganico, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Foggia

Giovanni Fiore

Dovrà rispondere del reato di rapina aggravata, ai danni di una anziana minacciata con un coltello e rapina nella propria abitazione. Per il fatto, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Rotondo, insieme ai colleghi della Stazione Carabinieri di Rignano Garganico, hanno arrestato lo scorso sabato mattina, Giovanni Fiore, quarantaquattrenne residente a Rignano, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Foggia. 

LEGGI | Pianifica rapina in casa di 80enne, ma con lei c'è la nipote: colpo saltato

I fatti che hanno portato il 44enne all’arresto risalgono al primo pomeriggio del 28 aprile scorso, quando, a Rignano Garganico, lo stesso - parzialmente travisato in viso e armato di coltello - aveva rapinato in casa un'anziana signora del luogo. Fiore, secondo quanto accertato dai carabinieri, era penetrato nell’abitazione della donna e le aveva intimato, minacciandola con il coltello, di consegnargli il denaro che aveva.

Messo a segno il colpo, il 44enne si era dileguato per le vie cittadine, facendo perdere le proprie tracce. Immediatamente sono iniziate le indagini dei militari, grazie alle quali si è potuto rapidamente risalire all’identità dell’autore del reato. Fiore, ultimate le operazioni di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione, dove dovrà rimanere agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento